Carrello

Vitaminity Anti-Ox Complex

31,50 €
Disponibile
SKU
VIT34
EAN Barcode
8058150429341

1 flacone da 150 capsule

Integratore nutrizionale specifico per capelli ad azione antiossidante, contiene i principali estratti naturali conosciuti per le loro proprietà di contrasto ai radicali liberi quali MSM, N-acetil cisteina, fitotocotrienoli, licopene, vitamina C, Bioflavonoidi e altri

Seguici Su

Vitaminity Anti-Ox Complex è il nuovo integratore alimentare della linea Vitaminity contenente un pool di agenti antiossidanti sinergici e di contrasto ai radicali liberi studiati per la loro benefica azione per l’intero organismo al fine di prevenire danni i danni ossidativi connessi con l’invecchiamento.

Fanno parte della formulazione, in dosaggi rilevanti e bilanciati, l’MSM (Metilsulfonilmetano), il NAC (N-acetilcisterina), i bioflavonoidi da agrumi, i fitotocotrienoli, il betasitosterolo, il Licopene e la Vitamina C al fine di ridurre lo stress ossidativo secondo svariati meccanismi di azione.

Come ben sappiamo i radicali liberi sono molecole che si formano dal normale metabolismo cellulare quando la cellula trasforma i nutrienti alimentari e l’ossigeno in energia (nei mitocondri).

La caratteristica che rende i radicali liberi potenzialmente dannosi per l’organismo è la loro instabilità energetica che li rende fortemente reattivi: per raggiungere uno stato energetico più stabile, essi tendono a cedere il proprio elettrone o ad acquistarne un altro rendendo in tal modo instabile una nuova molecola che a sua volta reagirà in cerca di stabilità con un’altra molecola, dando così inizio ad una reazione a catena che porta alla formazione ulteriore di metaboliti tossici. Tali reazioni terminano allorché i radicali liberi incontrano un sistema enzimatico in grado di metabolizzarli (antiossidanti).

La produzione in eccesso di radicali liberi o la carenza di antiossidanti, conduce ad un eccesso di reazioni tossiche dannose per la cellula ossia si viene a creare una condizione di stress ossidativo.
I primi bersagli dei radicali liberi sono i fosfolipidi della membrana cellulare che vanno incontro alla formazione di ulteriori radicali tossici in grado di esercitare la loro azione lesiva sul DNA e sulle strutture cellulari, mitocondriali e lisosomiali, con fuoriuscita di enzimi proteolitici in grado di danneggiare ulteriormente la cellula fino alla totale distruzione..

 

MSM (Metilsulfonilmetano), N-Acetilcisteina, Complesso naturale di Fitotocotrienoli al 20%, Bioflavonoidi da agrumi titolati al 60% in esperidina; Betasitosterolo al 45%, Vitamina C, Licopene al 6%. Involucro della capsula: gelatina alimentare.

MSM (Metil sulfonilmetano)
Il MSM è un potente antiossidante, capace di legare e inattivare i radicali liberi. Come maggior fornitore di zolfo, il MSM è essenziale per l’appropriato funzionamento del sistema antiossidativo dell’organismo. Quando neutralizza i radicali liberi il corpo utilizza una varietà enzimi antiossidanti che contengono aminoacidi sulfurei i quali ricavano la loro struttura e l’attività biologica dai legami di zolfo (S-S). Inoltre, il MSM fornisce zolfo per gli aminoacidi sulfurei metionina, cisteina e taurina che sono considerati potenti antiossidanti. Quando si distaccano, i gruppi tiolo (-SH) di questi aminoacidi riescono a neutralizzare i radicali liberi. Lo zolfo è anche necessario per la formazione di ciò che è considerato il più potente antiossidante nutrizionale, il glutatione. E, come già riportato in precedenza, il MSM potenzia l’effetto di rinomati antiossidanti quali la vitamina C ed E, coenzima Q10, selenio, ecc. Anche il MSM stesso sembra agire come antiossidante. Le mucose contengono un enzima a base carbonio-zolfo chiamato C-S liasi. Alcuni studi hanno indicato che quando si lega alle mucose, la scissione del MSM fornisce un elettrone mancante del gruppo CH3SO2 che può neutralizzare i radicali liberi.
L'MSM è coinvolto in numerosi processi catalitici quale antiossidante partecipa alla costruzione della cheratina di pelle,unghie e capelli rendendoli più forti e resistenti.

N-Acetil Cisteina
La n-acetil-cisteina (NAC) è la forma acetilata, più efficacemente assorbita e metabolizzata, dell’amminoacido solforato antiossidante cisteina. E’ il precursore più efficace e più immediato del glutatione, il principale antiossidante prodotto all’interno delle cellule, in primo luogo dalle cellule del fegato. Nella terapia della calvizie è un potente antiossidante che aumenta i livelli di nitrossidi nel sangue.
La NAC è considerata come miglior sorgente di glutatione del glutatione stesso, per il debole assorbimento per via orale di quest’ultimo. Certe persone con metabolismo alterato debbono procurarsi il glutatione nella sua forma preformata a dei dosaggi fisiologicamente attivi.
L’efficacia della NAC per accrescere il tasso di glutatione intracellulare è scientificamente dimostrata.
Inoltre, il NAC aumenterebbe anche i livelli di nitrossidi nel corpo se assunto per via orale.
In definitiva, la n-acetil-cisteina è un antiossidante potente, poco costoso, pluripotente e scientificamente valido che può far parte del supplemento quotidiano di tutti coloro che vogliono ridurre lo stress ossidativo associato all’invecchiamento, e quindi di una certa utilità anche nella cura della calvizie.

Fitotocotrienoli
I fitotocotrienoli sono una forma di vitamina E derivata dall’olio di palma caratterizzati da una forte attività antiossidante.

Bioflavonoidi da agrumi
I bioflavonoidi, conosciuti anche come vitamina P, non corrispondono pienamente alla definizione di una vitamina. Si tratta di sostanze idrosolubili, vivacemente colorate che appaiono spesso nella frutta e nelle verdure. Sono spesso presenti insieme alla vitamina C e sono stati scoperti contemporaneamente. I bioflavonoidi danno colore ai fiori, alle foglie e agli steli. In natura ne esistono almeno 500 varietà.
I bioflavonoidi più conosciuti sono la quercetina, la rutina, l'esperidina, la naringina, la baicalina, il pycnogenolo; aumentano la resistenza dei capillari e regolano la loro permeabilità, sono essenziali per la protezione dall'ossidazione della vitamina C, proteggono dalle emorragie e dalle rotture dei capillari, svolgono attività antivirale e anticancerigena ; l'azione più marcata si ha contro i virus della poliomielite, dell'epatite A e B, dell'influenza e dell' HIV.

Beta Sitosterolo
Il Beta-sitosterolo è uno steroide, estraibile dal saw palmetto (o serenoa repens) e dal pigeum africanum, che appare avere le caratteristiche di progestinico 17 sostituito ed insieme di debole estrogeno.Risulta in grado di impegnare contemporaneamente la 5 alfa reduttasi ed i recettori citosolici del diidrotestosterone e dell'androstandiolo. Si lega inoltre ai recettori di membrana cellulare degli estrogeni attivandoli.
A livello del follicolo pilifero la blanda stimolazione estrogenica può, per attivazione della adenilciclasi di membrana, stimolare le mitosi della matrice, contribuire al mantenimento dell'anagen ed alla ottimizzazione della fase catagen.

Vitamina C
Ampiamente distribuita nel mondo vegetale, è la più popolare delle vitamine.
E’ opinione comune che la vitamina C acceleri la guarigione delle ferite e il decorso delle malattie infettive. Sicuramente essa è necessaria alla sintesi di molti ormoni, soprattutto surrenalici.
E’ una delle poche vitamine idrosolubili di cui l’organismo umano possa accumulare una piccola riserva. Ha netta capacità antiossidante e pertanto, secondo alcune vedute, è in grado di ritardare alcuni dei fenomeni dell’invecchiamento e contrastare fenomeni degenerativi (da ciò la sua presunta azione anticancro).
Di fatto la vitamina C è in grado di neutralizzare gran parte dei radicali liberi che si formano nelle cellule dell’organismo comportandosi come un sistema di ossidoriduzione: si ossida e si riduce reversibilmente da acido ascorbico ad acido deidroascorbico.
Non è da trascurare un probabile ruolo esercitato dalla vitamina C nei confronti del sistema pilo-sebaceo. Questa vitamina è interessata anche dal metabolismo della tirosina e della fenilalanina dei lipidi e del colesterolo.

Licopene
Alcuni autori hanno riportato che un consumo abbondante di pomodoro e suoi derivati e' inversamente correlato con il rischio di insorgenza di tumori dell’apparato digerente e della prostata. Inoltre sono stati svolti altri approfondimenti riguardo agli effetti benefici del Licopene sia nell’ambito delle malattie infettive, sia nei disturbi dermatologici.
E' stato dimostrato che rispetto ad altri carotenoidi il Licopene possiede un’altissima capacita' antiossidante e antiradicali liberi e questa sua funzione lo rende una sostanza molto interessante relativamente alle sue molteplici applicazioni terapeutiche.
Da tempo si conosce l’importanza degli antiossidanti nell’agire contro l’invecchiamento cellulare e la proliferazione cellulare causa di molteplici malattie degenerative, quali i tumori e alcune patologie cardiovascolari; in particolare, gli studi svolti sul Licopene, confermano questi dati e riportano altre importanti informazioni relative alla prevenzione e intervento in diverse aree della medicina.

Quantitativi per dose massima giornaliera consigliata (2 capsule)

MSM (Metilsulfonilmetano)

300 mg

N-acetil-cisteina

150 mg

Bioflavonoidi da agrumi

Titolati al 60% in esperidina

100 mg

60 mg

Complesso di naturali fitotocotrienoli al 20%

100 mg

Betasitosterolo

100 mg

Vitamina C

60 mg (75% NRVs*)

Licopene

10 mg




Si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno di Vitaminity Anti-Ox Complex con abbondante acqua. Può essere assunta indifferentemente a qualsiasi ora del giorno ed indifferentemente durante o lontano dai pasti.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Vitaminity Anti-Ox Complex